News

August 17
April 17
March 17
May 15
April 15
March 15
November 14
October 14
July 14
June 14
May 14
April 14
March 14
February 14
January 14
December 13
November 13
October 13
September 13
July 13
June 13
May 13
April 13
March 13
February 13
January 13
December 12
November 12
October 12
September 12
July 12
June 12
May 12
April 12
March 12
February 12
January 12
December 11
November 11
October 11
September 11
August 11
July 11
June 11
May 11
April 11
March 11
February 11
January 11
December 10
November 10
October 10
September 10
August 10
July 10
June 10
May 10
April 10
March 10
February 10
January 10
December 09
November 09
October 09
July 09
May 09
April 09

Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro: Nuovi aggiornamenti ( 04-11-2013)


E’ stato reso disponibile on line sul sito internet del Ministero del Lavoro (Sezione Sicurezza sul Lavoro) il testo coordinato del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n.81 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro con tutte le disposizioni integrative e correttive. Tra le novità più rilevanti possiamo evidenziare: - le modifiche agli artt. 8, comma 4, 71, comma 13-bis e 73, comma 5-bis, introdotte dall’art. 11, comma 5, D.L. 14/08/2013, n. 93, convertito con modificazioni dalla L. 15/10/2013, n. 119; - le modifiche agli artt. 3, 6, 26, 27, 29, 31, 32, 37, 67, 73, 71, 88, 104-bis, 225, 240, 250 e 277, introdotte dal Decreto-Legge 21/06/2013, n. 69 convertito con modificazioni dalla Legge 9/08/2013, n. 98; - l’aggiornamento degli importi delle sanzioni come previsto dall’art. 306 comma 4-bis, così come modificato dal Decreto-Legge 28/06/2013, n. 76 convertito con modificazioni dalla Legge 9/08/2013, n.99; - le circolari 18, 21, 28, 30, 31 e 35 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nonché le circolari del 10/05/2013 e del 10/06/2013 del Ministero della Salute; - il Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero della Salute del 30/05/2013 riguardante l’elenco delle aziende autorizzate ad effettuare lavori sotto tensione su impianti elettrici alimentati a frequenza industriale a tensione superiore a 1000V ai sensi del punto 3.4 dell’allegato I al D.M. 04/02/2011. - il Decreto Dirigenziale del 31 luglio 2013 riguardante il sesto elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche di cui all’art. 71 comma 11. Fonte: Ministero del Lavoro


Dispositivi di sicurezza: obblighi e responsabilità in capo dal datore di lavoro ( 11-11-2013)


La sentenza n. 36394 del 5 settembre 2013 della Corte di Cassazione IV Sez. penale, ha precisato che è posto in capo al datore di lavoro l’obbligo di provvedere all’osservanza della specifica regola cautelare dettata dall'art. 68, D.P.R. n. 547/1955, nella parte in cui impone di segregare, proteggere o, comunque, dotare di dispositivi di sicurezza i macchinari i cui organi lavoratori possono costituire pericolo per la incolumità degli addetti. La Corte specifica che, i vari accorgimenti e comportamenti volti alla prevenzioni di incidenti, devono essere adottati nel rispetto delle più recenti ed evolute normative in materia di sicurezza e prevenzione sul lavoro.